Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Taglialatela (UILCom): "piena solidarietà ai lavoratori di Ippodromo di Agnano SpA e Agnano Service srl "


Taglialatela (UILCom): 'piena solidarietà ai lavoratori di Ippodromo di Agnano SpA e Agnano Service srl '
04/09/2012, 11:00

Questa mattina i lavoratori dell'Ippodromo di Agnano si sono radunati dinanzi la sede della Giunta comunale di Napoli a Palazzo San Giacomo per sensibilizzare istituzioni e cittadini sulla grave crisi che ha colpito da mesi il comparto dell'Ippica e che, in assenza di investimenti concreti da parte della proprietà e di sostegno mirato al rilancio ed allo sviluppo da parte del Comune di Napoli, proprietario dei suoli e della Regione, potrebbe portare alla chiusura in tempi rapidi dello storico impianto di Agnano con la conseguente perdita di posti di lavoro per centinaia di lavoratori e per le loro famiglie.

Massimo Taglialatela, Segretario generale Uilcom, ha ribadito la propria preoccupazione per l'assenza di interventi concreti da parte dell'Impresa, pur sottolineando che di pari passo occorre un concreto intervento nella gestione della crisi da parte delle Istituzioni, specialmente da parte del Comune di Napoli che è proprietario dei suoli ove ha sede l'ippodromo.

Nel pomeriggio la delegazione in presidio dinanzi Palazzo San Giacomo è stata ricevuta dal vice Sindaco Sen. Tommaso Sodano che ha ribadito l’impegno della Giunta a convocare entro il 20 settembre l’azienda Ippodromo di Agnano SpA e la controllata Agnano Service – i cui dipendenti sono in cassa integrazione da tempo e da due mesi non ricevono lo stipendio per affrontare ufficialmente con le due società un confronto alla presenza delle OO.SS. anche in considerazione del fatto che per quella data si saprà l’esito della vicenda Equitalia che incide notevolmente sullo sblocco dei fondi dell’ormai ex Assi (ex UNIRE).

La Uilcom Campania esprime attraverso il Segretario Generale Taglialatela un giudizio positivo rispetto all’esito dell’incontro con il vice sindaco di Napoli e ribadisce la piena solidarietà ai lavoratori di Ippodromo di Agnano SpA e Agnano Service srl confermando che sarà sempre al fianco dei dipendenti, pronta a fare la sua parte nel confronto con le Istituzioni locali per ricercare fino all'ultimo soluzioni utili per scongiurare il dramma della chiusura delle attività produttive con la conseguente perdita di posti di lavoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©