Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Tarotto (Ugl Caserta): “E’ un errore sospendere i contributi al CIRA”


Tarotto (Ugl Caserta): “E’ un errore sospendere i contributi al CIRA”
31/05/2010, 21:05

La polemica riguardante la sospensione dei contributi Statali per gli oltre 200 enti coinvolti dalla manovra voluta dal Ministro Tremonti, è approdata in territorio casertano dove il Segretario Provinciale della Ugl Metalmeccanici Ciro Tarotto è intervenuto questo pomeriggio in difesa del Cira (Centro Italiano di Ricerche Aereospaziali di Capua) e dei suoi dipendenti. “Considerando la qualità degli studi e dei progetti condotti al Cira” ha argomentato Tarotto “per i quali hanno trovato lustro i suoi lavoratori, il territorio casertano e l’intera nazione, non possiamo far altro che leggere in questa scelta un errore al quale il Governo deve porre un immediato rimedio Per questo motivo ho già allertato i vertici regionali e nazionali del sindacato”. Nei giorni scorsi, anche il neoassessore alle attività Produttive della Regione Campania Sergio Vetrella (ex presidente del Cira), aveva bollato il procedimento come inaccettabile ed aveva promesso un coinvolgimento della Giunta Regionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©