Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Tarotto (Ugl Caserta): “La Politica si faccia carico del problema Jabil”


Tarotto (Ugl Caserta): “La Politica si faccia carico del problema Jabil”
24/05/2011, 17:05

"L’incontro che si è tenuto presso il Ministero dello Sviluppo Economico, convocato per discutere della vertenza Jabil si è concluso con un nulla di fatto”. E’ quanto ha affermato questo pomeriggio il Segretario Provinciale della categoria Metalmeccanici della Ugl Caserta Ciro Tarotto. “L’auspicio di veder rappresentata una situazione più chiara accompagnata dalla presentazione di un piano industriale che definisse concretamente una strategia di rilancio è stato disatteso dalle tesi fumose dalla nuova Direzione aziendale. Oggi più che mai” ha proseguito il sindacalista “si rende prioritaria, la necessità di mobilitare la politica locale affinché si impegni a sollecitare una soluzione che porti nuove commesse e che assicuri i livelli occupazionali. La Ugl Caserta rappresenterà con maggior forza, e perseguendo la maggior coesione possibile tra i lavoratori, quanto già sostenuto ai tavoli di crisi tenutisi in provincia ed in Regione allorquando menzionammo la Jabil quale esempio negativo della locale crisi industriale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©