Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Technology Day – Arzano 5 giugno 2013, ore 9:00

Grande successo per il premio Neapolis Technology Day

Technology Day – Arzano 5 giugno 2013, ore  9:00
05/06/2013, 16:36

ARZANO - Circa 100 persone, tra cui molti dirigenti e responsabili tecnici di piccole e medie imprese campane, hanno partecipato oggi al primo NeaPolis Innovation “Technology Day”, presso la sede di STMicroelectronics e Micron di Arzano. L'evento e' stato realizzato nell’ambito dell’accordo “NeaPolis Innovation” stipulato tra Confindustria Campania, i cinque Atenei campani e le due grandi aziende Micron Semiconductor e STMicroelectronics.

L’iniziativa, unica nel suo genere in Italia, ha rappresentato per alcune PMI della regione una grande opportunità per conoscere nuove innovazioni tecnologiche da introdurre nel proprio processo produttivo.

Il professor Antonio Strollo, Presidente del Comitato Tecnico Scientifico di NeaPolis Innovation,  ha sottolineato l'importanza dell'innovazione e della collaborazione tra imprese ed Universita' come fattore chiave per superare la crisi. 

Pietro Palella, Presidente e Amministratore Delegato di STMicroelectronics Srl e Raffaele Credidio, HR Manager di Micron Semiconductor Italia hanno presentato brevemente le due aziende ed il loro impegno per la promozione dell'innovazione. 

Per Confindustria Campania il Presidente dei Giovani Imprenditori Carlo Barbagallo ha evidenziato come  "la propensione a fare rete, a creare un sistema che valorizzi le specifiche competenze delle singole aziende e ne risolva in modo più economico, integrato e di sistema  le esigenze è  la via maestra da percorrere per aumentare la competitività delle nostre PMI".

Le presentazioni tecniche hanno quindi illustrato alcune delle principali soluzioni di STMicroelectronics e Micron per i sistemi “embedded”. Infine, nel pomeriggio si è tenuta un’attività di laboratorio con dimostrazione pratica delle principali tecnologie illustrate dagli interventi nel corso della mattina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©