Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

A fine anno era prevista la chiusura della macchina

Tevatron scopre una particella sconosciuta

Petronzio: "Alla fine della carriera risultati interessanti"

Tevatron scopre una particella sconosciuta
08/04/2011, 19:04

Attivo da oltre 23 anni nel Fermilab di Chicago e ormai quasi al declino, l'acceleratore Tevatron ha sorpreso il mondo dei fisici con la scoperta di una particella completamente sconosciuta. Dopo che nel gennaio scorso, il Dipartimento dell'Energia degli Stati Uniti ha deciso di mandare in pensione il Tevatron a fine anno, la scoperta della particella misteriosa potrebbe cambiare le carte in tavola. Sembra inoltre che i fisici abbiano presentato una proposta per non far morire la macchina. Un problema soprattutto di badget. Per un anno di attività Tevatron costa fra i 30 e i 50 milioni di dollari. ''Non e' strano che alla fine della carriera gli acceleratori diano i risultati piu' interessanti, perchè se si vede un segnale, non si corre alcun rischio a tirarlo fuori. Questo e' poco scientifico, ma accade'', ha dichiarato Roberto Petronzio, presidente dell'Istituto di Fisica nucleare.

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©