Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Gli studenti protagonisti nelle imprese.

Torre del Greco. "Esperienze di simulazione aziendale in imprese ecocompatibili in Campania" all'I.T.C.G. Pantaleo


Torre del Greco. 'Esperienze di simulazione aziendale in imprese ecocompatibili in Campania' all'I.T.C.G. Pantaleo
21/02/2011, 10:02

Si è conclusa positivamente la settimana di informazione e pubblicizzazione delle attività formative realizzate nello scorso anno dall’Istituto “Eugenio Pantaleo” in Torre del Greco per il Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo sviluppo” cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo dal titolo “Unione europea e sviluppo sostenibile nell'area vesuviana.
Presso la sede centrale dell’I.T.C.G. ”Pantaleo” il 18 febbraio, a chiusura della predetta manifestazione, si è tenuta la conferenza sul tema “Esperienze di simulazione aziendale in imprese ecocompatibili in Campania”. In essa si sono confrontate esperienze di Impresa simulata, un’attività, prevista dai PON, nella quale gli alunni si rendono protagonisti e “scendono in campo” come imprenditori. Essi, infatti, nel corso del triennio finale degli studi commerciali, creano un’azienda “simulata” ed attuano tutti gli adempimenti, fiscali, civili e contabili relativi alla costituzione, al normale funzionamento e allo scioglimento della loro azienda. In questa “impresa” sono supportati da un docente tutor e da tutor aziendali che offrono ai “giovani imprenditori” l’opportunità di stage in azienda.
Il convegno ha messo a confronto le più significative esperienze di simulazione che si sono avute nelle scuole della nostra regione in tipologie di imprese operanti in particolare nei settori turismo e ambiente. Le attività formative sono state illustrate da alunni, docenti e imprenditori che hanno vissuto l’esperienza. In particolare sono intervenuti i docenti referenti delle attività di simulazione dell’I.T.C.G. “Pantaleo”, prof.ssa Leonilde Cuomo, e  dell’I.P.C. “De Franchis” di Piedimonte Matese prof.ssa Angelina  Di Buccio. Un contributo è stato inviato dall’I.T.C. “ Gallo” di Aversa. Hanno anche partecipato gli amministratori delle aziende che hanno collaborato con il “Pantaleo”: Alessandro Di Ruocco della “RDR” srl, Giuseppe Colantonio della “Mediterranea Alluminio”, Ivo Coppola dell’agenzia turistica “Miltour”.
Un bilancio, positivo, delle attività formative di simulazione in Campania è stato fatto dal dirigente della Centrale di simulazione “Simucenter Campania”, Antonio Capasso.
“La simulazione aziendale - ha sottolineato il dirigente scolastico. dell’Istituto “ Pantaleo”, Carlo Ciavolino, a chiusura dei lavori- ha una notevole importanza formativa per i giovani stabilendo un prezioso rapporto tra scuole ed imprese”.

Commenta Stampa
di Rossella Saluzzo
Riproduzione riservata ©