Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Trasporti: Ugl Napoli, è scoppiata la voragine finanziaria del Trasporto Pubblico Locale. Domani Ugl in piazza


Trasporti: Ugl Napoli, è scoppiata la voragine finanziaria del  Trasporto Pubblico Locale. Domani Ugl in piazza
20/07/2010, 17:07

Trasporti, la Ugl Autoferrotranvieri ha indetto per domani 21 luglio ore 10.30 un presidio presso la sede del Consiglio Regionale della Campania. Sul tappeto la voragine finanziaria aperta sul Trasporto Pubblico Locale. Si è provveduto solo alla realizzazione di nuove tratte e non allo stanziamento delle risorse per la messa in esercizio – spiegano dalla Ugl di Napoli – ragion per cui oggi le Aziende del TPL hanno ingenti indebitamenti con le banche. Ed è paradossale – dichiara Luigi Cestari della Ugl Autoferrotranvieri – che l’assessore ai Trasporti, Vetrella trasferisca con enormi ritardi le risorse destinate dal Ministero al Settore negando, tra l’altro, il confronto con le Aziende e le Parti sociali. Oggi – continua Cestari – le Aziende oltre a non poter pagare i fornitori non possono neanche garantire gli stipendi ai dipendenti. Eppure – conclude il sindacalista c’è chi pensa che avere più tratte sul territorio risolva il problema, ignorando che se poi non c’è un’idonea messa in esercizio tutto ciò si trasforma in disservizio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©