Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

Ugl, lettera di minacce indirizzata a Centrella


Ugl, lettera di minacce indirizzata a Centrella
18/03/2011, 18:03

E’ stata recapitata oggi, presso la sede Ugl di Avellino, una lettera con gravi minacce indirizzata a Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, al segretario provinciale dell’Ugl di Avellino, Costantino Vassiliadis, e poi anche al segretario nazionale dell’Ugl Polizia Penitenziaria, Giuseppe Moretti”.

Lo diffonde la segreteria generale dell’Ugl, in una nota in cui si sottolinea che “il gesto di oggi si aggiunge ad altre azioni intimidatorie, quali l’incendio della sede Ugl di Avellino dello scorso 13 marzo e il danneggiamento dell’automobile di Centrella, avvenuto il 12 gennaio di fronte allo stabilimento Fma di Pratola Serra”.

“Nonostante le ripetute minacce – prosegue la nota – l’Ugl e il segretario generale Centrella non cambieranno di una virgola la linea sindacale”.

“Resta il fatto – è scritto in conclusione nella nota – che questo clima di odio e di assoluto non rispetto delle scelte altrui è indegno di un paese civile e non giova a nessuno, tantomeno alle fasce più deboli che tentiamo di difendere quotidianamente con una visione assolutamente pragmatica, mirata al dialogo con tutti, sindacati e imprese, equidistante dalla politica”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©