Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

“Un giocattolo per tutti”, festa alla Confcommercio di Napoli


“Un giocattolo per tutti”, festa alla Confcommercio di Napoli
23/12/2011, 11:12

“Confcommercio e Comune di Napoli sono vicini a chi soffre, per contribuire alla crescita dei bambini nati e cresciuti nelle zone più difficili della città e contribuire alla loro formazione”. Lo ha detto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Napoli, a margine dell’incontro “Un giocattolo per tutti”, che si è tenuto presso i locali dell’Ente partenopeo, in Piazza Salvo D’Acquisto. Nel corso della manifestazione sono stati distribuiti ai bambini delle Case famiglia segnalate dall’amministrazione comunale e di età compresa tra i 3 e i 10 anni oltre 200 giocattoli, a testimonianza dell’impegno di Confcommercio nei campi della solidarietà e della beneficenza.

“E’ importante che i bambini sappiano che in questa città c’è sempre spazio per loro, che c’è uno Stato pronto a supportarli e esistono alternative forti alla criminalità e alla delinquenza”, ha dichiarato Marco Esposito, assessore comunale al Lavoro e allo Sviluppo.

I doni sono stati messi a disposizione da Pasquale Bruscino e Michele Piccolo, consiglieri dell’Ascom di Napoli e Casalnuovo. “L’iniziativa si ripropone per il secondo anno consecutivo, ma si tratta soltanto di una delle tante iniziative che facciamo per i bambini e per le case famiglia della Provincia di Napoli”, ha spiegato Bruscino. “Lavoriamo non soltanto a Natale, ma anche e soprattutto nei mesi più “tristi”, quando i riflettori delle feste si spengono”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©