Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Una famiglia di artisti. Gli Scarpetta e i De Filippo : una 'duegiorni' alla Federico II


.

Una famiglia di artisti. Gli Scarpetta e i De Filippo : una 'duegiorni' alla Federico II
14/11/2011, 16:11

Si parlerà di 'Una famiglia di artisti. Gli Scarpetta e i De Filippo' nella 'due giorni' promossa dal Dipartimento di Filologia Moderna Salvatore Battaglia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Federico II, dal Polo di Scienze Umane e Sociali dell'Ateneo, e dal Master di II Livello in 'Letteratura, Scrittura e Critica Teatrale', in collaborazione con il Napoli Teatro Festival Italia.

L'appuntamento è per mercoledì 16 e giovedì 17 novembre nella Sala convegni del Palazzo degli Uffici, sede dell'Ateneo che è in Via Cesare Cortese, 29, a Napoli.

Si tratta di un convegno interdisciplinare che si inserisce nell'ambito di un ampio ed articolato progetto di ricerca teatrale, di natura storico-culturale e filologico-linguistica, sostenuto e promosso da un prestigioso Comitato scientifico internazionale e coordinato dal professor Pasquale Sabbatino, direttore del Dipartimento di Filologia Moderna dell'Ateneo federiciano e del Master di II livello in 'Letteratura, Scrittura e Critica Teatrale'.

Gli indirizzi di saluto saranno affidati a Massimo Marrelli, rettore dell'Università Federico II, Mario Rusciano, presidente del Polo di Scienze Umane e Sociali e Arturo de Vivo, preside della Facoltà di Lettere e Filosofia della Federico II.

Sette le sessioni in cui si articoleranno i lavori della due giorni cui parteciperanno, tra gli altri, i linguisti Nicola De Blasi e Patricia Bianchi, gli italianisti Pasquale Sabbatino, Giuseppina Scognamiglio, Adriana Mauriello e Domenico Giorgio, gli esperti di cinema Valerio Caprara e Pasquale Iaccio, e Luca De Fusco, direttore del Napoli Teatro Festival Italia.

Previsti anche gli interventi di italianisti e teatrologi quali Toni Iermano (Università di Cassino), Paola Quarenghi (Sapienza di Roma), Antonia Lezza (Università di Salerno), Ettore Massarese, Monica Brindicci e Roberta Sandìas. Tra i relatori anche i giornalisti Edoardo Sant?Elia, Federico Vacalebre e Fabrizio Coscia, i giovani studiosi Cristiana Anna Addesso, Vincenzo Caputo, Lucrezia Girardi, Giovanni Maddaloni, Carla Ardito, e la dott.sa Mariolina Cozzi Scarpetta, discendente di Vincenzo Scarpetta.

Durante la manifestazione, che prevede una tavola rotonda conclusiva, verrà proiettato l'Archivio Scarpetta per immagini, a cura di Patricia Bianchi e Giuseppina Scognamiglio, con la collaborazione di Cristiana Anna Addesso, Carla Ardito, Giovanna Manna e Flavia Mosca.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©