Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Primo appuntamento per la neonata Federazione della Moda

Unimpresa ospita a Napoli i Cinesi di Moda-Space


Unimpresa ospita a  Napoli i Cinesi di Moda-Space
11/01/2019, 11:48

NAPOLI - La Federazione Nazionale della Moda di Unimpresa presieduta dal maestro sartore Raffaele Antonelli ospita a Napoli, il prossimo 13 gennaio 2019 una delegazione cinese di "Moda Space" specializzato nella moda “Bespoke” su misura guidato dalla presidente Liu Huan Huan, dal socio fondatore e direttore tecnico ZongMengSheng. MODE-SPACE è un importante Gruppo cinese che già collabora in Italia con la Accademia Nazionale dei Sartori per la formazione di sarti cinesi. In questa fase intende selezionare imprese Napoletane, e campane in generale, del Bespoke e del Made of Misure uomo, abbigliamento su misura e semi sartoriale; accessori e calzature, per promuoverne l’attività in Cina. "Un momento importante di confronto tra la nostra nuova realtà federativa della moda Unimpresa ed il grande Paese asiatico - ha sottolineato il presidente Antonelli - alla ricerca di quei punti di raccordo che possano condurre le nostre aziende d'eccellenza ad una seria e vantaggiosa internazionalizzazione". Il presidente della federazione ha poi concluso: "ringrazio di cuore l'amico Paolo Paoletti, per averci dato l'opportunità di confrontarci con Moda Space e con la Signora Liu Huan Huan, con la quale ci aspetta una proficua collaborazione". Alle parole del presidente della Federazione Antonelli si aggingo quelle del presidente nazionale di Unimpresa Giovanna Ferrara: "E' per noi un confronto importante che mi auguro produrrà i suoi effetti nell'immediato visto che stiamo parlando dell'eccellenza italiana per antonomasia che noi di Unimpresa sottoliniamo con puntualità maniacale a tutti i tavoli di concertazione istituzionale". LA Ferrara ha poi concluso: "L'incontro del 13 apre una nuova strada non solo per l'internazionalizzazione delle nostre imprese, ma come vero e proprio scambio di idee e di cultura tra due popoli che mai come ora sono stati così vicini".

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©