Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Unione Industriali e Associazione Costruttori Edili di Napoli al World Urban Forum


Unione Industriali e Associazione Costruttori Edili di Napoli al World Urban Forum
31/08/2012, 13:14

L’Unione Industriali della provincia di Napoli e l’Associazione dei Costruttori Edili insieme al World Urban Forum.

Sono molte le iniziative che le due associazioni imprenditoriali realizzeranno nel corso della manifestazione internazionale sul futuro urbano e dell’ambiente in programma da sabato1 avenerdì 7 settembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli.

I lavori si aprono domenica 2 settembre presso l’Associazione dei Costruttori partenopei con una delegazione composta da 50 membri di diverse nazionalità della World Urban Campaign.

 

Lo spazio comune, allestito presso il ‘Padiglione Italia’, sarà inaugurato lunedì 3 settembre alla presenza dei vertici associativi e del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.  

 

Nello spazio espositivo istituzionale Unione Industriali e Acen realizzeranno anche una mostra, curata da Maurizio Di Stefano. Attraverso pannelli descrittivi, filmati e materiale illustrativo si ripercorre l'impegno delle due Associazioni sul tema dei grandi progetti di sviluppo per la crescita e la competitività del territorio: fra gli altri, Napoli Est, Pompei e Sistema Archeologico Vesuviano, America's Cup tra marketing territoriale ed economia del mare.

 

Per il giorno 3 settembre, alle ore 15, presso la sua sede di piazza dei Martiri, l’Acen ha promosso una conferenza stampa di presentazione dei progetti vincitori del bando di concorso “La sostenibilità nell’edilizia residenziale - I’m a city changer”.

Anche il concorso, organizzato dall’Acen in collaborazione con le facoltà di Architettura e di Ingegneria di tutti gli Atenei campani, l’Ordine degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Napoli ed ilpatrocinio  di Itaca e Leed Italia (istituti nazionali che certificano la qualità delle nuove costruzioni dal punto di vista energetico) e bandito lo scorso febbraio, rientra nell’ambito della manifestazione World Urban Forum organizzata da Un-Habitat.

Alla conferenza stampa interverranno il presidente dell’Acen Rudy Girardi, il vice presidente Giancarlo Di Luggo, l’assessore all’Istruzione e Promozione culturale della Regione Campania, nonché presidente della Fondazione Campania dei Festival, Caterina Miraglia, il preside della facoltà di Architettura dell’Università ‘Federico II’ Claudio Claudi de Saint Mihiel, il preside della facoltà di Ingegneria dello stesso Ateneo Piero Salatino, il preside della facoltà di Ingegneria dell’Università del Sannio Filippo De Rossi, il presidente dell’ordine degli Ingegneri di Napoli Luigi Vinci, il professor Giuseppe Peter Vanoli, presidente della commissione giudicatrice del concorso,  il professore Luigi Fusco Girard, partner World Urban Campaign Un-Habitat, il presidente GBC Italia Mario Zoccatelli e un delegato dell’istituto Itaca.

 

Il presidente dell'Unione Industriali Paolo Graziano, interverrà il 4 settembre alle ore 13 all'interno della tavola rotonda dedicata all'approfondimento delle best practices in tema di partnership pubblico - privato quale driver delle trasformazioni urbane e dei programmi di sviluppo.

 

Infine, mercoledì 5 settembre alle ore 17.30 gli stessi organismi imprenditoriali, in collaborazione con il comitato Naplest, promuovono il convegnoFare Sistema per Fare Città: il Piano della Città ed il Caso Napoli - Upgrading sostenibile per il futuro”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©