Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Incontro con gli esperti del settore a piazza dei Martiri

Unione Industriali: un "atto" innovativo per le Pmi


.

Unione Industriali: un 'atto' innovativo per le Pmi
13/07/2010, 14:07

NAPOLI – Favorire le piccole e medie imprese ed eliminare gli eccessi burocratici. E’ questo il principio che regola lo Small Business Act, documento elaborato dalla Commissione Ue e approvato dal Governo nel maggio scorso, di cui si è parlato all’Unione Industriali durante un incontro al quale hanno preso parte esperti del settore ed imprenditori campani.
Nella stessa direzione, hanno sottolineato i presenti, si pone anche la proposta di legge sulle “Norme per la tutela della libertà d’impresa. Statuto delle imprese”, oggi all’esame della Commissione Attività Produttive della Camera dei Deputati, che definisce i diritti delle pmi e si propone di incentivare la cultura del settore nel paese.
Un successo per l’Italia, dunque, quello dell’ “Act”, che potrebbe far tirare un sospiro di sollievo per il supporto ad un tessuto industriale composto da più di 5 milioni di imprese extra-agricole, di cui il 94,6% con meno di 9 addetti ed il 4,8% con un massimo di 49 addetti.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©