Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Nessun timore da parte del ministro.

Università, Carrozza: "Basta con il ricorso bonus"


Università, Carrozza: 'Basta con il ricorso bonus'
10/09/2013, 15:47

ROMA - Il ministero dell'Istruzione, a seguito dell'abolizione del bonus maturità per l'ammissione alle università, non teme i ricorsi e critica l'eccessiva pratica di rivolgersi ai tribunali che avviene in Italia: "Noi avremo sempre ricorsi - ha dichiarato il ministro Maria Chiara Carrozza - a volte ci sono iniquita' e la giustizia deve fare il suo corso, ma non deve essere lo standard che ci si rivolge alla giustizia perche' si perde un concorso e si spera che in un qualche meccanismo ci sia un granellino di sabbia su cui fare leva per ribaltare l'esito del concorso. Questo a mio avviso e' sbagliato". "Abbiamo troppa cultura dei ricorsi in Italia - ha insistito il ministro - il ricorso deve essere un caso estremo, nei casi in cui non c'e' equita' nell'azione amministrativa, ma non deve essere la prassi in base alla quale uno va dall'avvocato se ha perso un concorso. E' un'abitudine italiana veramente brutta".

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©