Istruzione e lavoro / Università

Commenta Stampa

Università: esposto striscione da Palazzo Reale Napoli


Università: esposto striscione da Palazzo Reale Napoli
01/12/2010, 10:12


NAPOLI - Gli studenti di Scienze Politiche della Federico II di Napoli hanno esposto ieri mattina dal terrazzo del Palazzo Reale che affaccia su Piazza Plebiscito uno striscione con la scritta "c'é chi dice No". Spiegano i rappresentanti degli studenti: "Vogliamo esprimere la nostra protesta contro la riforma Gelmini. Abbiamo anche lasciato un contributo di 50 euro alla Sovrintendenza per contribuire alla ricostruzione delle opere crollate a Pompei a causa del disinteresse del Ministro Bondi". "Siamo con gli studenti ed i ricercatori - dichiara il commissario regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che ha raggiunto gli studenti - al 100%. Vogliono trasformare gli Atenei in aziende private senza più anima e tutelano solo i baroni. Monicelli aveva ragione, bisogna fare una rivoluzione. Noi crediamo innanzitutto culturale. Ci risulta che in queste ore in tutta la regione universitari e studenti stanno attuando proteste e manifestazioni pacifiche contro questa riforma vergognosa anche contro i tagli della Regione ai fondi per le borse di studio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©