Istruzione e lavoro / Scuola

Commenta Stampa

Enormi differenze tra nord e sud

Uno studente su tre non capisce un testo scritto


Uno studente su tre non capisce un testo scritto
10/07/2019, 10:48

ROMA - L'esame delle prove Invalsi hanno portato ancora una volta alla luce l'incapacità e l'ignoranza dei ragazzi italiani. Una ignoranza che dimostra come un ragazzo su tre di terza media non capisce un breve testo. Con una situazione differenziata per regioni: 28% al centronord con punte del 35% in Calabria e Campania. Naturalmente, come per l'italiano, si notano le stesse differenze nelle altre materie, a cominciare da quelle logiche, come la Matematica. Con l'eccezione della Basilicata che riesce a tenersi sopra la media nazionale. Purtroppo questo è l'effetto dei continui tagli alla scuola: quando l'ambiente è disagiato, i danni all'istruzione sono superiori. 

Il dato peggiore lo si registra sulla lingua straniera: uno studente su due non conosce alcuna lingua straniera e due su tre non raggiungono il livello B1, che è quello considerato l'obiettivo minimo da raggiungere attraverso i programmi scolastici. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©