Istruzione e lavoro / Lavoro

Commenta Stampa

VERTENZA ATITECH: MANIFESTAZIONE A ROMA


.

VERTENZA ATITECH: MANIFESTAZIONE A ROMA
11/09/2008, 14:09

Questa mattina, sulla manifestazione dei lavoratori dell’Atitech di Capodichino, davanti al Ministero del Lavoro a Roma, è intervenuto il Dirigente di AN-Popolo della Libertà, Rosario Lopa. Sulla vicenda dell’ aeroporto di Capodichino, Lopa ha spiegato, che bisogna sensibilizzare le istituzioni locali e nazionali per far si che non si declassi lo scalo cittadino. I lavoratori Atitech sono imbattibili per competenze e professionalità, ma purtroppo rappresentano la parte più piccola del gruppo. Non basta, ha ribadito l’esponente del PdL, essere un polo di eccellenza, per avere commesse per la manutenzione. L’allarme sull’aeroporto e sui dipendenti campani dell’Alitalia, e di Atitech  messo in dubbio da un piano che riduce fortemente il traffico aereo e preannuncia tagli pesantissimi nel personale. Bisognerà garantire un costante e corretto confronto, continua Lopa, tra la nuova società e tutti gli enti locali, naturalmente ci si auspica l´interesse del Comune e degli altri enti territoriali per garantire lo sviluppo e il ruolo internazionale dell’hub di Capodichino. C’e’ un tasso di assenteismo pari a zero, afferma il rappresentante della Destra Sociale, con un qualificato livello di competenze costruito dopo anni di formazione, regolata da leggi europee. Ancora una volta, e il caso Capodichino lo dimostra, viene fuori che le istituzioni locali, non sanno difendere nemmeno i pezzi pregiati del proprio patrimonio industriale. Lopa ha concluso ricordando, che l'impegno è difendere il valore dell'hub di Capodichino e i livelli occupazionali del nostro territorio, senza creare polemiche preconcette e strumentali sulla pelle di ciò che rimane della compagnia di bandiera e sui lavoratori. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©