Istruzione e lavoro / Imprese

Commenta Stampa

Yamaha lancia la sfida al Winter X Trophy 2011


Yamaha lancia la sfida al Winter X Trophy 2011
19/12/2010, 17:12

Gerno di Lesmo (MB) - Sono ufficialmente aperte le iscrizioni all’edizione inaugurale del "Winter X Trophy", il primo challenge motocross invernale per marche promosso dal mensile specializzato "X Off Road" ed aperto a tutti i piloti in possesso di licenze FMI Elite e Fuoristrada (che non abbiano preso però parte negli ultimi tre anni a competizioni di livello internazionale).
Il trofeo metterà le potenti Yamaha YZ e WR di fronte ad altre colleghe a ruote tassellate giapponesi attraverso quattro prove in programma da febbraio ad aprile 2011 sui tracciati di Cremona, Ponte a Egola (PI), Faenza (RA) e Mantova. Ogni prova sarà articolata su due giornate di gara e vedrà al via inizialmente quattro sfide monomarca riservate ai possessori di moto da cross o da enduro delle 4 factory del sol levante - Yamaha, Honda, Kawasaki e Suzuki - di qualsiasi anno di produzione, e di cilindrata compresa tra 125cc e 500cc a 2T e 250 e 450 4T.
Al termine delle quattro sfide di ogni giornata, i migliori 10 piloti di ogni monomarca, per un totale di 40, si sfideranno tra loro in una manche secca che eleggerà il Supercampione di giornata. La struttura del trofeo è stata ideata per dare l’opportunità ad ogni pilota in gara di concorrere per due campionati differenti: quello riservato alle moto di una stessa casa (8 manche in totale) e quello del Supercampione (4 manche in totale). Il numero massimo di piloti ammessi sarà di 49 per ogni casa e tutti parteciperanno in classe unica con classifiche separate per MX1 e MX2 mentre il regolamento tecnico/sportivo, per tutto quanto non contemplato in quello del trofeo, sarà subordinato a quanto previsto da quello della FMI per la disciplina.
La quota di iscrizione al Winter X Trophy 2011, sarà di €250,00+IVA e comprenderà il ricco kit di partecipazione composto da abbigliamento personalizzato, gazebo 3x3, manopole, paramani, olio, filtro aria, paradenti, borraccia e tanto altro (kit completo su yamaha-motor.it ed xoffroad.it)
Yamaha Motor Italia, a supporto della propria clientela che rappresenterà la casa dei tre diapason, intraprenderà inoltre una serie di azioni promozionali. A tutte le gare sarà infatti presente un referente dalla provata esperienza come Alberto Barozzi, titolare dell’omonima scuola di MX (www.abmxs.com) Technical Partner off-road ufficiale di Yamaha, a disposizione per supportare i piloti sia per quanto riguarda l’aspetto sportivo che tecnico. Inoltre, per tutti i piloti rappresentanti i tre diapason, una maglia da gara della linea Yamaha ed un ricco montepremi dedicato che premierà i migliori di ogni prova e del campionato assoluto. Per finire un riconoscimento anche per gli ultimi due classificati nelle due classi che avranno la possibilità di partecipare ad un corso presso la Alberto Barozzi MX School.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©