Politica / Politica

Commenta Stampa

25 milioni di astensionisti italiani diffamati da Borghezio, con richiesta di archiviazione


25 milioni di astensionisti italiani diffamati da Borghezio, con richiesta di archiviazione
15/10/2011, 12:10

In riferimento alla querela per diffamazione elevata nei confronti dell'Eurodeputato Mario Borghezio della Lega Nord che nel corso della trasmissione di Omnibus LA7 del 31 maggio 2011 aveva definito gli astensionisti Pirla, in conseguenza della quale lo stesso Borghezio è stato iscritto nel registro degli indagati dalla Procura di Roma, si rende noto che il Pubblico Ministero della stessa Procura Maria Anna Cordova ha chiesto l'archiviazione per l'Eurodeputato della Lega Nord.

Nell'annunciare che lo scrivente movimento politico, riconosciuto anche dal Ministero dell'Interno oltre che dalle più Alte Cariche dello Stato per il proprio ruolo di rappresentatività e tutela della sovranità dei cittadini e in particolare degli astensionisti politici (disertori delle urne, schede bianche, nulle o non attribuibili) ha già dato mandato ai propri legali di opporsi a tale richiesta di archiviazione, si coglie l'occasione per sensibilizzare i circa 25 milioni di elettori astensionisti politici italiani che si reputano offesi dalle dichiarazioni di Mario Borghezio.

In allegato un fac-simile di ns. copia-querela e l’avviso di notifica della richiesta di archiviazione della Procura di Roma, già ricevuta dai querelanti del movimento CVDP.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©