Politica / Regione

Commenta Stampa

600 milioni agli enti locali per contributi sui mutui


600 milioni agli enti locali per contributi sui mutui
10/12/2011, 11:12

Diventa operativa, con la pubblicazione sul Bollettino ufficiale, la legge sulla finanza regionale con cui la Regione Campania, tra le altre misure, stanzia 600 milioni di euro per il triennio 2011 – 2013 a favore dei Comuni per il pagamento dei contributi sui mutui contratti entro il 31 dicembre 2010 per la realizzazione di opere pubbliche.

In particolare le risorse sono destinate ai progetti realizzati in applicazione delle leggi 51 (lavori pubblici e opere di pubblico interesse), 42 (impianti e attrezzature sportive), 50 (edilizia scolastica) e 3 (lavori pubblici, servizi e forniture”.

“Pur nella fase di grandi difficoltà economiche che stiamo attraversando – sottolinea l’assessore alle Autonomie locali Pasquale Sommese – sosteniamo i Comuni della Campania destinando ad essi risorse importanti per il pagamento dei contributi sui mutui.

“E’ uno sforzo in più che la Regione fa per venire incontro almeno in parte ai problemi di cassa di tutti gli enti locali.

“Ora è tempo, anche nella prospettiva del decentramento di parte delle funzioni e dell’attuazione dell’ ultimo decreto del Governo che ridisegna gli assetti istituzionali, di guardare a nuovi percorsi e nuovi strumenti, a partire dalla finanza di progetto, per realizzare opere pubbliche importanti al servizio dei territori”, conclude Sommese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©