Politica / Napoli

Commenta Stampa

Convegno all' InCampus della Federico II

"'A Camorra song'io": storie di media, musica e criminalità


.

''A Camorra song'io': storie di media, musica e criminalità
31/01/2012, 10:01

NAPOLI - Storie di camorra e di media. Storie di musica, e di come la criminalità organizzata sfrutti tutti i canali possibili per arrivare alla società civile. Racconti di chi apre le porte alle "voci" della camorra, e chi da tempo le combatte. Sono le verità affrontate al convegno “ ‘A camorra song’io. Giovani, musica e camorra”, promosso dall’a.Di.S.U. e dall’osservatorio Giovani dell’università di Napoli Federico II, con il patrocinio del Dipartimento di Sociologia dello stesso Ateneo e dell’Associazione Italiana di Sociologia. A discutere dei temi, i docenti dell'università napoletana, insieme a studenti, e personaggi dello spettacolo e delle istituzioni. Ospiti d'occasione, presso InCampus, gli artisti Maurizio Capone dei Bungt Bangt e Lucariello, oltre al sindaco di Napoli, Luigi de Magistris.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©