Politica / Parlamento

Commenta Stampa

A NAPOLI MOBILITAZIONE CONTRO IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE POST-RIMPASTO


A NAPOLI MOBILITAZIONE CONTRO IL PRIMO CONSIGLIO COMUNALE POST-RIMPASTO
19/01/2009, 10:01

Tapiri, gazebo e slogan di protesta davanti al Maschio Angioino che ospita il primo Consiglio comunale di Napoli del dopo rimpasto. Il messaggio è chiaro: "La Iervolino vada via, è ora di cambiare". Messaggi anche per il presidente dela Regione Campania Antonio Bassolino: "Vada via". A breve un bambino dovrebbe consegnare al sindaco di Napoli dei tapiri-salvadanaio color oro con sopra la scritta "Bassolino e Iervolino, "omaggio" dell'associazione Noiconsumatori". Intanto rappresentanti della società civile ma anche del Pdl inneggiano, megafono alla mano, allo scioglimento del Consiglio comunale. Molti gli slogan su cartelloni e manifesti: "Il comune ci ha tolto la dignità ", "O si cambia Napoli o si muore", quest'ultimo accompagnato dalla foto di un cittadino che indossa una camicia garibaldina.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©