Politica / Politica

Commenta Stampa

A Terzigno prossima inaugurazione della sede cittadina di Giovane Italia


A Terzigno prossima inaugurazione della sede cittadina di Giovane Italia
20/02/2012, 13:02

Giovedì, 23 febbraio 2012, alle ore 19:00, a Terzigno, in corso Leonardo da Vinci n° 161, sarà inaugurata la sede cittadina di Giovane Italia, l’organizzazione giovanile del Popolo della Libertà.

Nel corso della manifestazione avrà luogo il convegno sul tema: “Politica, Partecipazione e Ricambio Generazionale”, interverranno:

Serafino Ambrosio - Coordinatore Cittadino della Giovane Italia di Terzigno;
Domenico Auricchio- Sindaco del Comune di Terzigno;
Alessandro Sansoni– Presidente Provinciale della Giovane Italia .
Federico Menna – Coordinatore Provinciale della Giovane Italia .
Armando Cesaro – Vice Coordinatore Nazionale della Giovane Italia .

“La scelta di aprire un circolo della Giovane Italia a Terzigno, la mia città – dichiara Serafino Ambrosio – nasce dalla volontà mia e di Armando Cesaro di creare un punto di riferimento per i tanti giovani che vivono non solo a Terzigno ma anche nei comuni limitrofi. La scelta del tema del convegno inaugurale non è casuale: noi giovani, oggi, abbiamo un progetto? Siamo in grado di rappresentare in maniera credibile ed intelligente le nostre proposte, le nostre istanze, le nostre aspettative? Sono questi, interrogativi su cui noi tutti siamo chiamati a riflettere e a dare risposte per la creazione della futura classe dirigente”.

* La Giovane Italia è l'organizzazione giovanile del partito politico Il Popolo della Libertà, guidata dal Ministro della Gioventù Giorgia Meloni (già leader di Azione Giovani) in qualità di Presidente Nazionale e da Annagrazia Calabria come Coordinatore nazionale. Ne prendono parte gli aderenti e gli associati al partito che abbiano dai 16 ai 35 anni. La Giovane Italia partecipa alla Youth of European People's Party (YEPP), gruppo giovanile del Partito Popolare Europeo,e persegue tramite un apparato organizzativo autonomo i medesimi scopi del Popolo della Libertà, con particolare attenzione al mondo giovanile, nell’ambito della scuola e dell’università, del mondo del lavoro e delle attività di solidarietà e sociali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©