Politica / Regione

Commenta Stampa

Paolo Romano (Pdl): giusta la nostra posizione

Abusivismo edilizio di necessità. Si va verso il condono


Abusivismo edilizio di necessità. Si va verso il condono
21/04/2010, 15:04

CAMPANIA:“L’emergenza casa in Campania è un grave fenomeno sociale e l’abusivismo di necessità che ne è scaturito è, nella stragrande maggioranza dei casi, cosa ben diversa dal sacco edilizio, dalla speculazione. Fa dunque piacere che la questione che ho posto in tempi non sospetti, ben prima che si discutesse in Consiglio regionale il Piano casa, sia stata recepita con responsabile determinazione dal governo e dai nostri parlamentari”. Lo afferma il consigliere regionale Paolo Romano, già presidente del gruppo del Pdl, protagonista dell’approvazione del Piano Casa.  “Non possiamo infatti ignorare, a differenza di dei censori di professione del centrosinistra, il dramma gravissimo che si ritroverebbero a vivere migliaia e migliaia di cittadini campani che ora si vedrebbero sbattuti in mezzo ad una strada dalle ruspe. Cittadini, va detto con forza, ai quali non solo la Regione non ha mai dato risposte adeguate ma che si sono addirittura visti spiazzati da provvedimenti, poi bocciati dalla Corte Costituzionale, che nei fatti gli hanno impedito di poter presentare la domanda di sanatoria per gli abusi condonabili realizzati ante marzo 2003. E’ dunque giusto e doveroso farsene carico”.

Commenta Stampa
di Francesco Fabozzi
Riproduzione riservata ©