Politica / Politica

Commenta Stampa

Si parla di Fico o Fraccaro per Montecitorio

Accordo per le presidenze: Camera a M5S, Senato a Forza Italia


Accordo per le presidenze: Camera a M5S, Senato a Forza Italia
21/03/2018, 09:28

ROMA - Sempre più vicino l'accordo per la spartizione delle Presidenze di Camera e Senato tra Movimento 5 Stelle e centrodestra. Sembra ormai certo che sarà il Movimento 5 Stelle ad avere la presidenza di Montecitorio. Mentre Forza Italia dovrebbe avere la presidenza del Senato. Una spartizione del genere sottintende però un'altra cosa: che la Lega avrà Palazzo Chigi. E' difficile pensare che il partito che guida la coalizione vincente non abbia nessuna delle principali cariche dello Stato. 

Per i nomi, c'è ancora incertezza per il Senato. Bisogna trovare un nome che vada bene sia alla coalizione di centrodestra che sia accettabile per M5S. Forse verrà deciso domani, nella cena prevista tra Salvini, Berlusconi e Meloni. Invece il Movimento 5 Stelle punta su Roberto Fico per la presidenza di Montecitorio. Ma visto che nella scorsa legislatura è stato Presidente della Commissione di Viilanza Rai, potrebbe esserci qualche malumore nel centrodestra. E quindi potrebbe prendere quota l'ipotesi di scegliere Roberto Fraccaro, meno esposto mediaticamente alla scorsa legislatura. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©

Correlati