Politica / Regione

Commenta Stampa

Acerra: Montano, sulla questione NGP si vuole mantenere una posizione ambigua


Acerra: Montano, sulla questione NGP si vuole mantenere una posizione ambigua
22/10/2009, 15:10


ACERRA. L'ex consigliere comunale del Partito Democratico e presidente dell'associazione Eidos, Luigi Montano, interviene in una nota sui fatti verificatisi nel consiglio comunale di ieri. “Il caos è buono per la guerra, non per affrontare questioni centrali come quelle che fanno riferimento al destino del territorio. E, grave è stato, quello di inserire questioni importanti come quello dell'occupazione, ma inevitabilmente condizionanti il clima di una discussione che come richiesto dalle associazioni doveva essere monotematico sulla questione NGP Montefibre. In pratica, l'aggressione verbale in Consiglio Comunale nei confronti del delegato della Federazione AssoCampaniaFelix, dott. Gennaro Esposito, fatto di estrema gravità, è la prova di quanto non doveva, appunto, essere fatto. E' evidente che mescolare le questioni, sembra essere una strategia volta a mantenere posizioni ambigue e sfuggenti tale da perpetuare quella nube grigia che, invece di essere sgombrata, permane pesantemente sulla città ancora senza una guida chiara".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©