Politica / Politica

Commenta Stampa

Acqua, Amendola (PD): "serve cambio di mentalità"


Acqua, Amendola (PD): 'serve cambio di mentalità'
22/03/2012, 13:03

NAPOLI 22 MARZO – “Gli acquedotti e i servizi idrici regionali sono al collasso e la Regione resta a guardare” a dichiararlo e’ Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, che commenta il dossier presentato da Legambiente in occasione della giornata mondiale dell’acqua.

“Dallo studio emerge un quadro di frammentazione e di generale inefficienza di un settore strategico per la vita dei cittadini, delle imprese e dell'intera comunità. Tutto questo genera sprechi, ritardi negli investimenti, aumento dei costi” aggiunge Amendola.

“Il Pd è l'unico partito che ha presentato un disegno di legge di riforma del sistema idrico integrato in Consiglio regionale – spiega Amendola –.
Mentre la maggioranza è latitante su questo tema che ha straordinarie implicazioni anche rispetto alla depurazione e al rischio idrogeologico”.

“Si stanno disperdendo risorse naturali e finanziarie senza assicurare in molti casi un servizio ai cittadini degno di questo nome. Le stringenti scelte imposte dalla Commissione europea e dal Governo impongono un cambio di mentalità e di capacità di procedere a riforme del settore in grado di garantire efficienza e costi sopportabili” conclude il segretario regionale del Pd Campania.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©