Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Afghanistan, Cacciola (Pd): Altro tributo di sangue da Caserta


Afghanistan, Cacciola (Pd): Altro tributo di sangue da Caserta
31/07/2010, 09:07

CASERTA - “Il Partito Democratico di Terra di Lavoro si stringe attorno alla vedova Catia, alla piccola Asia e all’intera famiglia del caporal maggiore Pierdavide De Cillis”. Lo afferma il commissario provinciale del Pd di Caserta, Ciro Cacciola.

“Ancora un tributo – aggiunge il responsabile del partito casertano - a cui chiamata la provincia di Caserta: sono tanti i giovani di questa terra impegnati in missioni militari all’estero. Il dramma che ancora una volta colpisce una famiglia di un nostro Comune, San Marco Evangelista, ci vede tutti coinvolti e sconvolti. I democratici di Caserta – conclude Cacciola - partecipano commossi al dolore dei familiari del giovane Pierdavide”.

“Siamo vicini alle famiglie dei nostri militari caduti in missione di pace e a loro esprimiamo vicinanza ed affetto sincero per il dramma che li ha colpiti”. Cordoglio per una morte tragica quanto inaspettata ed umana solidarietà alle famiglie dei militari: i deputati del Partito Democratico Stefano Graziano e Pina Picierno hanno inviato un telegramma di condoglianze alle famiglie del caporal maggiore Pierdavide De Cillis e del primo maresciallo Mauro Gigli , caduti mercoledì sera ad Herat, in Afghanistan.
“La consapevolezza che il sacrificio di Pierdavide e Mauro sia avvenuto nel nome della pace e della civile convivenza tra popoli – hanno proseguito - ci inorgoglisce come giustamente inorgoglisce i loro familiari”.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©