Politica / Parlamento

Commenta Stampa

AGCOM: INFORMAZIONE TROPPO SQUILIBRATA A FAVORE DEL GOVERNO


AGCOM: INFORMAZIONE TROPPO SQUILIBRATA A FAVORE DEL GOVERNO
17/10/2008, 16:10

L'Autorità di Garanzia per le Comunicazioni (AGCOM) ha pubblicato una nota, nella quale fa presente che le emittenti radiotelevisive stanno venendo meno al loro dovere di dare una informazione equilibrata, perchè danno eccessivo spazio al governo, rispetto agli altri soggetti politici.

Ora, senza voler offendere nessuno, non c'era bisogno dell'AGCOM per sapere questo. Ormai se si escludono Omnibus su La7 e Ballarò su Rai3, non si vedono più in TV politici del centrosinistra. E quelle volte che si vedono, si trovano contro l'intervistatore o qualcun altro che praticamente non gli fa esprimere quello che intende dire. E' storia vecchia, che va avanti da parecchio tempo. E' la causa prima della vittoria di Berlusconi alle elezioni del 2001 e del 2008, la causa del suo margine di popolarità, la causa della sempre maggiore ignoranza degli italiani. E anche la causa del fatto che di quanto dico non se ne accorge nessuno.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©