Politica / Regione

Commenta Stampa

Aggiornamento del Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico – PSAI


Aggiornamento del Piano Stralcio per l’Assetto Idrogeologico – PSAI
28/02/2011, 16:02

“E’ per me motivo di soddisfazione, informare il competente assessore regionale, prof.  Edoardo Cosenza, il Presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli, i 64 Sindaci ed i rappresentanti degli altri Enti del territorio di competenza di questa Autorità, che dopo tre mesi di intenso e proficuo lavoro è stato completato il progetto di aggiornamento del vigente Piano Stralcio per l’ Assetto Idrogeologico, che risale al 2002 –dichiara il commissario straordinario dell’Autorità di Bacino Regionale “Sinistra Sele”, l’ing.  Pasquale Marrazzo- Da domani, 1 marzo, inizia infatti l’esame, da parte del Comitato tecnico, del progetto di PSAI, che si compone di 2800 elaborati grafici e 43 elaborati descrittivi, per sottoporlo successivamente al Comitato istituzionale per l’adozione, a valle della quale, previa diffusa informazione, inizierà la fase delle osservazioni che si concluderà con la conferenza programmatica, che sarà articolata per sezioni territoriali, per acquisire il necessario contributo dei soggetti interessati”.  L’aggiornamento del Piano conferma la fragilità del territorio –spiega Marrazzo- nonché la necessità e l’ urgenza di metterlo in sicurezza. Sono stati infatti censiti, caratterizzati e cartografati 33.411 fenomeni franosi rispetto ai 12.964 del vigente PSAI del 2002, con un incremento del periodo di frana molto elevato del 103%, e del rischio da frana molto elevato del 208%, e un incremento del rischio idraulico molto elevato per gli otto Bacini dei corsi d’acqua principali, che comportano una triplicazione dell’importo necessario del programma degli interventi per la messa in sicurezza del territorio, rispetto a quello allegato al PSAI del  2002”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©