Politica / Regione

Commenta Stampa

Agrimonda, firmato a Roma accordo di programma


Agrimonda, firmato a Roma accordo di programma
18/12/2012, 17:41

E' stato firmato a Roma, presso il ministero dell'Ambiente, l'accordo
di programma tra Ministero, Regione Campania e Comune di Mariglianella
per i “primi interventi urgenti per il risanamento ambientale dell'ex
deposito di fitofarmaci “Agrimonda”, area inserita nel sito di
Bonifica di interesse nazionale.


“Con questo accordo di programma – ha detto l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romanoil Ministero stabilisce uno stanziamento di  962mila euro per superare la situazione di degrado ambientale del sito Agrimonda, attraverso il risanamento delle matrici suolo, sottosuolo ed acque di falda ai fini  della tutela della salute pubblica e dell'ambiente.

 

“Le risorse – ha aggiunto– saranno trasferite al Comune di Mariglianella che, in qualità di soggetto attuatore, procederà agli affidamenti e  seguirà tutte le fasi progettuali ed operative per la realizzazione degli interventi. La Regione affiancherà l'amministrazione comunale in questo compito. Il programma delle attività va dalla predisposizione di un piano di smaltimento dei rifiuti, al prelievo e smaltimento degli stessi, alla predisposizione del piano di caratterizzazione dell'area, alla sua esecuzione.

 

“L'accordo firmato questa mattina è di fondamentale importanza per un'area che attende un riscatto dal luglio del 1995 quando un incendio divampato presso il deposito di rivendita di fitofarmaci creò
una situazione di pesante degrado ambientale con la compromissione
delle acque di falda. Da allora, infatti, la situazione non è mai
stata risolta, nonostante gli impegni presi. Sull'area continuano ad
insistere criticità evidenti, a cominciare dalla mancata rimozione dei
rifiuti. Grazie alla firma di questo atto e soprattutto grazie al
trasferimento delle risorse, potremo ora garantire un corretto
recupero del sito. La Regione Campania seguirà costantemente tutte le fasi delle operazioni, come ha fatto fino a questo momento. Siamo
particolarmente soddisfatti perché siamo riusciti ad arrivare alla
firma di questo accordo di programma in meno di due settimana dalla
notizia dell'assegnazione dei fondi.

 

“Con la firma di oggi – ha concluso Romano –  sarà possibile avviare la progettazione e la gara. Il risultato raggiunto è frutto della piena collaborazione interistituzionale. Desidero ringraziare per l'impegno profuso l'assessore Ermanno Russo e il presidente della Commissione
Agricoltura della Camera dei deputati Paolo Russo. Vivo apprezzamento anche al presidente della Commissione Bonifiche del Consiglio regionale, Antonio Amato, per il contributo offerto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©