Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Alemanno su manovra: "Nuovo testo inaccettabile"

Il sindaco di Roma a margine dell'incontro Anci e Bersani

Alemanno su manovra: 'Nuovo testo inaccettabile'
01/09/2011, 19:09

Si è concluso l’incontro tra la delegazione dell’Anci (Associazione Comuni Italiani) e il segretario del Pd Pier Luigi Bersani che aveva come oggetto la manovra finanziaria. Al termine della riunione si è espresso con parole dure il sindaco di Roma, Gianni Alemanno: “Il nuovo emendamento è peggio del vecchio, è inaccettabile, noi chiediamo lo stralcio”. Alemanno sottolinea la drammaticità della situazione, definendo inaccettabile il nuovo testo. Il sindaco di Roma si è detto contrario anche agli emendamenti, speranzoso e fiducioso sulla possibilità di “avere ascolto in sede parlamentare”. Alemanno, in qualità di Presidente del  Consiglio nazionale dell’Anci, si ritiene soddisfatto dell’incontro: ''L'incontro e' stato sicuramente positivo. L'Anci si rivolge a tutti i gruppi parlamentari, di maggioranza e opposizione, denunciando una situazione drammatica. Ora però”,  ha concluso, “bisogna trovare una soluzione per il destino degli italiani e dei loro diritti”.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©