Politica / Politica

Commenta Stampa

Alenia, Centrella: "No a smantellamento Centro - Sud e a ridimensionamenti industriali"


Alenia, Centrella: 'No a smantellamento Centro - Sud e a ridimensionamenti industriali'
30/09/2011, 17:09

“Qualora le indiscrezioni sulla chiusura di alcune sedi di Alenia, situate prevalentemente nel Centro-Sud, fosse confermato, oltre a protestare ufficialmente per la sciagurata decisione e per l’inaccettabile smantellamento in atto nel Centro-Sud di importanti attività economiche, avvisiamo che siamo pronti a mobilitarci contro l’ormai evidente tentativo di ridimensionare le attività industriali di Finmenccanica in tutto il Paese”.

Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, annunciando la “richiesta ufficiale di un incontro con Finmeccanica non solo su Alenia ma anche sulla situazione di AnsaldoBreda, rilevando la totale mancanza di correttezza nelle relazioni sindacali”.

“Riteniamo che – conclude il sindacalista –, mentre sono ancora da chiarire le vicende giudiziarie della più importante multinazionale italiana, dalle quali potrebbe dipendere l’opportunità di alcune scelte manageriali, non sia giusto incidere sulle uniche attività produttive del Gruppo, strategiche per lo sviluppo del Paese, e quindi sui lavoratori”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©