Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Via l'IMU e meno tasse. "Abbiamo mantenuto promesse"

Alfano a Napoli: "Ecco le proposte del Pdl"


.

Alfano a Napoli: 'Ecco le proposte del Pdl'
18/02/2013, 14:43

NAPOLI - Si apre e chiude a Napoli l’ultima settimana di campagna elettorale del Popolo delle Libertà.
L’arrivo di Angelino Alfano, questa mattina all’Hotel Vesuvio, è il prologo alla chiusura di venerdì alla Mostra d’Oltremare, riservata a Silvio Berlusconi.
Il segretario nazionale del Pdl traccia la posizione politica della coalizione di centrodestra e le differenze con il presidente del consiglio uscente, Mario Monti, e con le forze di sinistra.
“La ricetta economica del centrosinistra – spiega Alfano – che vuole una patrimoniale da 40 miliardi di euro è sbagliata. Noi siamo per la riduzione fiscale e ribadiamo con serietà la nostra proposta come con serietà abbiamo mantenuto le promesse in questi anni. Siamo quelli che hanno tolto l’ICI, che hanno aumentato la pensione minima di vecchiaia, che hanno tolto la tassa sulla successione, che hanno introdotto il bonus bebè e la social card”.
Alla platea Alfano presenta le principali proposte programmatiche del Pdl. Riduzione fiscale, abolizione e restituzione del’IMU, tasse azzerate per 5 anni a imprese che assumono, diminuzione dell’Irap e impignorabilità della prima casa da parte di Equitalia.
Punti condivisi dai presenti in sala, così come da coordinatore regionale Francesco Nitto Palma.
“Ad Angelino Alfano – afferma il coordinatore Nitto Palma – siamo fieri di consegnare la vittoria in questa Regione. Vittoria che, come i nostri risultati ci preannunciano, sarà solo una parte di una vittoria ancora più grande a livello nazionale”.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©