Politica / Parlamento

Commenta Stampa

ALFANO: LA RIFORMA SULLA GIUSTIZIA IN AUTUNNO


ALFANO: LA RIFORMA SULLA GIUSTIZIA IN AUTUNNO
22/07/2008, 11:07

Il Ministro della Giustizia, Angelino Alfano, parlando in Senato del lodo Schifani-Alfano sulla immunità alle quattro più alte cariche dello Stato (Presidente della Repubblica, Presidente del Consiglio e Presidenti delle due Camere), ha annunciato che in autunno, alla ripresa dopo la pausa estiva, si procederà immediatamente e senza indugi con la riforma della giustizia. La motivazione ufficiale è che "i tempi della giustizia sono irragionevoli e il conto lo paga il cittadino"; ma in realtà si sa che gli obiettivi sono semplicemente di subordinare l'ordine della magistratura alla volontà del governo ed annientare l'autonomia di CSM e Corte Costituzionale.

All'annuncio, tutti i senatori del PdL sono scattati in piedi ad applaudire il Ministro. a cominciare da Carlo Vizzini, presidente della Commissione Affari Costituzionali, che è poi anche andato ad abbracciare il Guardasigilli, tra le proteste dell'opposizione, per la assoluta mancanza di senso istituzionale dimostrata da Vizzini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©