Politica / Politica

Commenta Stampa

Alfano sbarra le porte a Fini

Il Monti bis: Non esiste

Alfano sbarra le porte a Fini
11/11/2012, 17:43

Ospite alla trasmissione di Lucia Annunziata “In mezz’ora” il segretario del Pdl, Angelino Alfano, ha dichiarato: “Per comodità mia avrei potuto accettare il ruolo di successore, ma la cosa giusta è quella di mettersi in discussione perché non è giusto essere designati, occorre essere eletti. Voglio essere sottoposto al giudizio del popolo”.

Alfano poi informa che per dare una chiaro segnale che il partito si sta aprendo a una nuova fase, si potrebbe decidere anche di cambiare nome e simbolo al Pdl. Per quanto riguarda il Monti bis non ci sono incertezze. Secco risponde: “Non esiste. Non intendiamo avere per il futuro un governo in accordo con la sinistra. Il governo attuale non avrà una fotocopia”

Riguardo le possibili alleanze il segretario del Pdl non si lascia andare, ma una cosa è certa: nessuna possibilità di riconciliazione con Fini: “La sua storia con il centrodestra è finita. Sono stato sempre attento ai commenti di amici e follower su Twitter, i commenti su una sola apertura a Fini mi hanno definitivamente convinto: la storia di Fini con l'elettorato di centrodestra è chiusa.” Per quanto riguarda invece la Lega: “Maroni gode della mia personale stima oltre che dell'amicizia, spero che si trovi il modo di gareggiare insieme e non l'uno contro l'altro.”

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©