Politica / Parlamento

Commenta Stampa

ALITALIA: AVIA E ANPAV ACCETTANO LODO LETTA


ALITALIA: AVIA E ANPAV ACCETTANO LODO LETTA
12/12/2008, 11:12

I sindacati degli assistenti di volo AVIA e ANPAV hanno firmato il cosiddetto "lodo Letta", a proposito del passaggio tra Alitalia e CAI. In pratica, un accordo che prevede i criteri di assunzione in CAI dei dipendenti di Alitalia, con la possibilità, in caso di disaccordo, di far decidere la questione personalmente a Gianni Letta. In cambio, CAI assumerà 400 dei 600 assistenti di volo che - nonostante la cassa integrazione di 7 anni promessa - non riuscirebbero ad arrivare alla pensione.

Certo è molto affascinante l'idea: CAI si rimangia gli accordi, i sindacati vanno da Letta... il quale dovrebbe andare contro gli amici di Berlusconi e suoi, imponendo loro il rispetto degli accordi. Idea affascinante, ma irrealizzabile. E sono sciocchi i sindacati se credono a questo. Anche se - è ovvio - un risultato temporaneo l'hanno ottenuto: la temporanea riassunzione di 400 assistenti di volo.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©