Politica / Regione

Commenta Stampa

Subito tavolo tecnico tra Regione e Provincia di Salerno

Alluvione Atrani: si cerca il corpo della 25enne


.

Alluvione Atrani: si cerca il corpo della 25enne
11/09/2010, 10:09

Grande mobilitazione in Regione Campania da parte del mondo politico e sociale all’indomani dell’alluvione verificatasi ad Atrani, comune della Provincia di Salerno. Le forze dell’ordine ed i vigili del fuoco hanno cercato per tutta la notte il corpo della 25 enne, Francesca mansi, dispersa da giovedì 9 settembre, scavando tra il fango creato dall’esondazione del fiume Dragone. Durante il giorno sono riprese anche le ricerche in mare con la speranza di trovare almeno il cadavere della ragazza trascinata via dal fiume della morte. Presso la Provincia di Salerno si è svolto un tavolo tecnico che ha visto partecipare il Governatore Stefano Caldoro e gli assessori regionali all’ambiente ed alla protezione civile della Regione Campania che, insieme al presidente della provincia di Salerno hanno adottato i primi urgenti provvedimenti per il costone soprastante Atrani ed i comuni limitrofi. La Regione ha dapprima garantito un intervento tempestivo, assicurato poi lo stanziamento di fondi per la somma urgenza necessari alla messa in sicurezza del territorio. Inoltre, le parti intervenute al tavolo hanno garantito, insieme ai rappresentanti delle forze dell’ordine presenti all’incontro, anche il massimo impegno nel cercare il corpo della ragazza. Anche il consiglio Regionale della Campania, nella persona del presidente Paolo Romano, ha dato il suo sostegno morale e concreto per individuare le priorità e mettere dunque a regime, in tempi rapidi, tutte le azioni necessarie a garantire la sicurezza dei territori. Grande impegno mostrato dall'Ordine dei Geologi della Campania, che ha ufficializzato una pronta disponibilità nel dare vita ad una task-force di geologi volontari per monitorare il territorio colpito da questo tragico evento.

Commenta Stampa
di Livio Varriale
Riproduzione riservata ©