Politica / Regione

Commenta Stampa

Alvino (Pdl): “Non basta parco divertimenti per riqualificare periferie”


Alvino (Pdl): “Non basta parco divertimenti per riqualificare periferie”
21/02/2011, 12:02

“L’ipotesi di trasferire l’Edenlandia da Fuorigrotta a Miano per far posto ad un mega campeggio in vista del Forum delle culture 2013, come annunciato dall'assessore Oddati, appare una scelta infelice, se l’amministrazione comunale pensa di riqualificare così le periferie”. Lo afferma in una nota Federico Alvino, consigliere comunale del Pdl. “L’idea di delocalizzare lo storico parco giochi da viale Kennedy all’area Nord – dice Alvino – è incoerente, d'altra parte, con la destinazione naturale della municipalità Fuorigrotta-Bagnoli, la cui conformazione urbanistica ha da sempre favorito la realizzazione di strutture per il tempo libero ed il benessere, che serie politiche di sviluppo della città dovrebbero valorizzare piuttosto che decentrare. Così come credo – rimarca l'esponente del Pdl – serva ben altro per il riscatto di territori come Miano e Scampìa dove non esistono spazi di aggregazione di simili dimensioni né per gli anziani né per le altre fasce deboli della popolazione. Fino a pochi anni fa si parlava di costruire il nuovo stadio sul suolo delle ex caserme di Miano. Ora si ipotizza addirittura il trasferimento di Edenlandia. Un altro progetto che, con ogni probabilità, rimarrà nel cassetto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©