Politica / Regione

Commenta Stampa

Il presidente convocato domani da commissione parlamentare

Amato, Commissione Ecomafia: porterò i dati raccolti e le proposte operative avanzate


Amato, Commissione Ecomafia: porterò i dati raccolti e le proposte operative avanzate
15/11/2010, 15:11

«Domani porteremo alla Commissione Parlamentare sul ciclo illegale dei rifiuti le risultanze delle audizioni e dei sopralluoghi che abbiamo svolto in questi mesi di attività della Commissione» lo afferma in una nota il Presidente della Commissione ecomafia del Consiglio Regionale della Campania Antonio Amato convocato per domani in audizione dalla Commissione Parlamentare presso la Prefettura di Napoli «Esporremo alla Commissione Parlamentare i dati sconcertanti che ci sono stati forniti nel corso dell’audizione su Chiaiano, dove effettueremo un sopralluogo giovedì prossimo, e quanto emerso dal sopralluogo della scorsa settimana a Caserta, soprattutto a seguito dell’inquietante episodio della cementificazione del Cancello del Foro Boario e di quanto verificato a Cava Monti. Ma portermo» continua Amato «anche opzioni operative, come la necessità di istituire un’unità di crisi sull’ecomafia, di dar vita ad una nuova Operazione Primavera contro il traffico illecito di rifiuti e la richiesta di estensione del reato ambientale contenuta in un ordine del giorno votato unanimità dal consiglio regionale. Siamo convinti» continua Amato «che l’affaire rifiuti in Campania non potrà mai essere affrontato compiutamente finchè la questione ecomafie non verrà messa in primo piano nell’agenda politica di questa regione. La commissione che presiedo» conclude Amato «persegue questo obiettivo come prioritario. Anche per questo dalla prossima settimana inizieranno una serie di audizioni con i procuratori capo della Campania»

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©