Politica / Regione

Commenta Stampa

Amato: "Il Pd può recuperare"


Amato: 'Il Pd può recuperare'
11/09/2009, 12:09


«I dati emersi dagli ultimi sondaggi non mi sorprendono affatto, il PD può recuperare il gap che oggi lo separa dal PDL e proporsi per governare ancora questa regione, ma è l’ora di voltare pagina» afferma il consigliere regionale Antonio Amato commentando i risultati dell’indagine svolta dall’istituto di Crespi sulle prossime elezioni regionali «Mentre esponenti del mio stesso partito sono affascinati da mere sommatorie dei risultati ottenuti nelle ultime consultazioni per ipotizzare un variegato cartello elettorale, i cittadini campani indicano con chiarezza la necessità di uno scatto in avanti progettuale e politico. Come appare evidente, non si tratta di inseguire o meno De Mita, né di aggrovigliarsi su una guerra tra bassoliniani e antibassoliniani, ma di proporre un progetto etico e politico alternativo al PDL che risulti credibile agli elettori. Il confronto, anche con le altre forze politiche, deve essere sulle cose da fare per il nostro territorio e per affrontare le crisi, innanzitutto quella del lavoro, che lo attanagliano. In questi anni di governo» continua Amato «c’è da distinguere tra quanto di buono è stato realizzato, dai trasporti alla mobilità fino alle tante positive esperienze amministrative in diversi comuni, e gli errori che sono stati evidentemente commessi. Questo non per una resa dei conti tutta interna al partito, che non servirebbe a nulla e non mi affascina, quanto, piuttosto, per dimostrare ai cittadini campani che da questa parte c’è gente seria, che sa riflettere su quanto ha fatto, assumendosi anche le responsabilità dei propri errori, senza propagandismi, ma con l’umiltà e la forza di chi intende la politica come un servizio da rendere alla comunità»

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©