Politica / Regione

Commenta Stampa

Amato (Pd): "Elezione Tremante, vittoria su disfattisti"


Amato (Pd): 'Elezione Tremante, vittoria su disfattisti'
06/07/2010, 12:07


NAPOLI - «C’era una parte del partito, e non solo a Napoli, già rassegnata ad un nuovo commissariamento che preparasse la prossima sconfitta elettorale» lo afferma il consigliere regionale Antonio Amato commentando l’elezione di Tremante a segretario provinciale di Napoli «Invece la base, i militanti, hanno voluto il confronto e i congressi nei circoli per dar vita ad una nuova fase, con un nuovo segretario provinciale ed un nuovo gruppo dirigente, per superare il vuoto assoluto di direzione politica che ha reso ancora più complessa la sfida elettorale delle ultime regionali. Tremante dovrà essere il segretario di tutti, non servono ulteriori divisioni, è necessaria una gestione plurale del partito che non cancelli le diversità. Soprattutto perché» continua Amato «il nuovo gruppo dirigente dovrà affrontare con urgenza la questione legata alla scelta del candidato sindaco che si dovrà realizzare attraverso un grande momento di partecipazione democratica che coinvolga l’intera coalizione. Primarie di coalizione dunque» conclude Amato «con grande attenzione alle proposte programmatiche. Perché dobbiamo proporci come Pd e come centro sinistra in modo credibile, con un leader investito dalle primarie, con un progetto in grado di vincere e governare questa città».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©