Politica / Regione

Commenta Stampa

Amato (Pd) su Circumvesuviana

La Regione pensi a rispettare gli impegni

Amato (Pd) su Circumvesuviana
25/06/2013, 15:06

NAPOLI - “La profonda crisi del trasporto pubblico locale, e della Circumvesuviana in particolare,  non può essere affrontata affidandosi solo ai sogni di De Laurentiis o di altri  imprenditori neo salvifici. La Regione non può sfuggire alle proprie responsabilità e deve innanzitutto rispettare gli impegni presi con i cittadini, gli utenti e la società dei trasporti.”

Così dichiara il consigliere regionale del Pd Antonio Amato, commentando la notizia di un interessamento del Presidente De Laurentiis per acquistare la Circumvesuviana.

“ Sia chiaro -  precisa Amato -  ben vengano i privati nella gestione del servizio pubblico locale, ma ciò non esime la Regione dal lavorare per sostenere le aziende”. “E’evidente – spiega il consigliere regionale Pd -  il degrado e l’abbandono della Circumvesuviana, molte corse sono state tagliate, i convogli viaggiano i condizioni disumane e spesso pericolose, come testimoniano anche gli ultimi fatti di cronaca, c’è un problema di sicurezza e di efficienza e c’è una mortificazione delle risorse umane”.  “La Regione - conclude Amato - e l’Assessore Vetrella nell’affrontare la crisi di questo settore si sono caratterizzati per incapacità, un comportamento dilatorio, scelte sbagliate e immobilismo. Ora non serve sperare nei sogni altrui, ma occorre rimboccarsi le maniche e rispettare gli impegni presi per garantire la qualità dei servizi e i diritti dei lavoratori”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©