Politica / Politica

Commenta Stampa

'Ambiente e tumori', Centrella (Ugl): "Uniamo le forze per tutelare la salute umana ed ambientale"


'Ambiente e tumori', Centrella (Ugl): 'Uniamo le forze per tutelare la salute umana ed ambientale'
11/11/2011, 14:11

Domani, sabato 12 novembre, alle ore 10 presso la sala consiliare del Comune di Prata Principato Ultra il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, parteciperà al convegno ‘Ambiente e tumori’. L’iniziativa è stata promossa dal coordinamento provinciale dell’Ugl Giovani di Avellino e Prata di P.U.

“Un confronto necessario per sensibilizzare la popolazione sul rapporto sempre più stretto tra aumento di neoplasie ed inquinamento e per aprire un serio e costruttivo confronto a riguardo”.

Così il segretario generale dell’Ugl, Giovanni Centrella, ribadendo l’importanza del confronto di domani e, aggiungendo che “il convegno vuole essere da sprono alle istituzioni locali a fare sinergia affinché venga istituito un registro dei tumori della provincia di Avellino”.

“Purtroppo, - continua il sindacalista - l’aumento dei decessi per malattie tumorali, soprattutto nella zona a ridosso al nucleo industriale è sempre più in aumento, nostro obiettivo è, quindi, tutelare la salute ambientale ed umana partendo proprio da queste iniziative”.

“Ringrazio i giovani della Ugl che - continua Centrella - avranno modo, anche in futuro, di dimostrare alla collettività, quanto questo sindacato ha a cuore il territorio e la salute dei cittadini. Il nostro è solo un primo passo verso altre azioni di sostegno alla battaglia della Valle del Sabato”.

Interverranno al dibattito, il Presidente della Provincia di Avellino, Cosimo Sibilia, l’assessore provinciale Domenico Gambacorta, il consigliere provinciale Francesco Russo, il sindaco di Avellino Giuseppe Galasso, gli amministratori della Valle del Sabato, l’ambientalista Ferdinando Bianco e i coordinatori dell’Ugl Giovani, Antonio Silvestro e Sabino Fasulo. Chiuderanno il convegno il senatore Antonio Montagnino, ex sottosegretario del Ministro del lavoro Cesare Damiano e il segretario generale dell’Ugl Giovanni Centrella.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©