Politica / Regione

Commenta Stampa

Amendola e Russo (Pd) a Caldoro: "disponibili al fare, refrattari agli annunci"


Amendola e Russo (Pd) a Caldoro: 'disponibili al fare, refrattari agli annunci'
10/11/2010, 16:11


NAPOLI - "Caldoro oggi afferma che in questi primi 8 mesi di governo ha attuato una vera e propria rivoluzione. Una dichiarazione audace che stride con la naturale sobrietà e misura tipica della persona. A nostro avviso questo eccesso di enfasi serve a nascondere le sempre più crescenti contraddizioni tra governo e maggioranza di centrodestra e il dichiarato aumento del numero degli assessori ne è una possibile conferma, così come è accaduto per le nomine dei commissari degli Ept e sta per accadere per i subcommissari alle Asl. Si annunciano cinque piani. Li aspettiamo in Consiglio per un confronto che, per quanto ci riguarda, sarà sempre ispirato al senso di responsabilità ed orientato verso gli interessi generali. Speriamo che non accada come per il Piano per il Sud in ritardo di ben due anni e mezzo rispetto all’annuncio, a tutt’oggi ancora non sottoposto al vaglio del Parlamento sia nelle misure che nella definizione del quadro di risorse. Come abbiamo finora dimostrato siamo e restiamo disponibili a qualsiasi sforzo indispensabile per il rilancio del sistema campano, ma siamo e restiamo refrattari all’inconcludenza degli annunci". Questa la dichiarazione rilasciata da Amendola e Russo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©