Politica / Politica

Commenta Stampa

Amendola (PD): “Luigi Cesaro ha perso il senso del pudore."


Amendola (PD): “Luigi Cesaro ha perso il senso del pudore.'
16/02/2012, 17:02

“Luigi Cesaro ha perso il senso del pudore. E’
davvero cosi’ difficile capirlo? Se un sindaco, cosi’ come ha deciso la Corte Costituzionale, non puo’ fare il deputato, figuriamoci se e’
consentito ad un presidente di Provincia sedersi in Parlamento” cosi’
Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania, risponde al presidente di Palazzo Matteotti.

“Anzi. Per il bene dei 3milioni di cittadini della provincia, alla luce dei disastri che ha combinato, sarebbe meglio che si dimettesse immediatamente da tutte e due gli incarichi. E - conclude Amendola - proprio leggendo le sue argomentazioni che siamo ancora piu' convinti ad andare avanti: faremo ricorso alla giustizia ordinaria contro lui, gli altri tre presidenti di Provincia campani "doppiopoltronisti" e l'assessore Giovanni Romano”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©