Politica / Regione

Commenta Stampa

"Chiediamo l'intervento immediato dei Prefetti"

Amendola (PD): Questione morale del Pdl


Amendola (PD): Questione morale del Pdl
27/10/2010, 14:10

NAPOLI  – “Oramai la questione morale nel Pdl e’ esplosa” a denunciarlo e’Enzo Amendola, segretario regionale del Pd Campania. Chiediamo l’intervento immediato dei Prefetti, del Ministero dell’Interno e di tutte le autorita’ competenti per avviare immediatamente una verifica, anche con Commissioni d’accesso, su quanto sta accadendo oggi nelle provincie di Napoli e Caserta. La politica nel Mezzogiorno, soprattutto in Campania, in questo momento di crisi occupazione ed economica non deve dare adito ad ambiguita’ e segnali di debolezza, ma e’ necessario rialzare un muro tra politica e illegalità’. Il Partito Democratico della Campania si sta mobilitando”. continua Amendola.“Luisa Bossa in Parlamento ha chiesto l’invio di una commissione d’accesso a Torre del Greco (Na). Lo stesso ha fatto questa mattina alla Camera Pina Picierno per i Comuni di Afragola (NA) e Giugliano (NA) in un’interpellanza urgente al Ministro dell’Interno, Roberto Maroni” aggiunge Amendola.
“Inoltre, ci sono i casi di Casal di Principe (Ce) e San Cipriano d’Aversa (Ce) e nella provincia di Napoli a Gragnano e Sant’Antimo; i casi giudiziari che hanno coinvolto i consiglieri regionali Roberto Conte e Alberico Gambino. E ancora: le cronache della P3, gli scandali che hanno travolto Nicola Cosentino, coordinatore campano del Pdl, e le inchieste giornalistiche su Luigi Cesaro, presidente della Provincia di Napoli e coordinatore provinciale del Pdl Napoli” spiega Amendola.
“Questo lungo elenco, sicuramente ancora incompleto, e’ la dimostrazione dell’inadeguatezza della classe dirigente del Pdl campano e di una questione morale di livello nazionale che ha svelato gli affari e le ambiguita’ di un intero gruppo di amministratori del centrodestra” conclude il segretario regionale Pd Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©