Politica / Regione

Commenta Stampa

Amendolara e Pica (PD), su forestazione


Amendolara e Pica (PD), su forestazione
02/03/2011, 11:03

“La blindatura del Bilancio 2011 della Regione Campania da parte del Presidente Caldoro e della sua maggioranza non ha consentito alcuna discussione sugli emendamenti presentati dal Pd che miravano ad un riequilibrio delle risorse e degli interventi in settori di prioritaria importanza quali trasporti, servizi sociali, comunità montane e lavoro”.
E' quanto dichiarano congiuntamente il coordinatore regionale del Pd Enzo Amendola e il Consigliere regionale del Pd e Presidente della IV Commissione speciale regionale Donato Pica. “In particolare per quanto riguarda la forestazione, si rileva - aggiungono - che gli stanziamenti disposti sono largamente insufficienti rispetto alle reali esigenze dei territori, in tema di salvaguardia delle risorse naturali e tutela dell’ambiente”.
“Di conseguenza - proseguono - il mantenimento degli attuali livelli occupazionali, rimane fortemente a rischio, si esclude la possibilità del turn over e non si garantiscono i servizi essenziali come l’antincendio boschivo, avendo escluso l’utilizzo degli stagionali”.
“Il tutto in barba - concludono gli esponenti del Pd Amendola e Pica - alle conclamate rassicurazioni di rigore e di austerity, tant’è che abbondano le attribuzioni a pioggia di contributi richiesti dai vari gruppi politici, senza tener conto delle effettive priorità della regione Campania”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©