Politica / Regione

Commenta Stampa

Amendolara risponde alle richieste del Consigliere Pica


Amendolara risponde alle richieste del Consigliere Pica
24/05/2011, 14:05

Lo scorso 11 maggio il Consigliere regionale Donato Pica aveva inoltrato formale richiesta di delucidazioni, all’indirizzo del Presidente della Giunta Stefano Caldoro e dell’assessore all’agricoltura Vito Amendolara, in merito alla necessità di recuperare le risorse assegnate negli anni alle Province campane e non spese. Nella nota Pica evidenziava la necessità di trasferire tali rinvenienze economiche al settore agricoltura e forestazione per superare la vertenza forestali in Campania, a favore quindi delle Comunità Montane. L’assessore Vito Amendolara, attraverso una nota all’indirizzo di Pica, ha evidenziato che lo stesso Assessorato ha provveduto a richiedere la restituzione delle economie in questione alle Province interessate. Inoltre nella nota si sottolinea che l'argomento è stato, peraltro, affrontato dallo stesso Amendolara nel corso di riunioni tenute con gli Assessori provinciali al ramo, ottenendo dagli stessi assicurazioni sulla conclusione del procedimento. Contestualmente Amendolara ha informato che la procedura di recupero delle somme accreditate alle Province ha avuto avvio e che la riconciliazione contabile delle partite debitorie è ancora in corso di definizione. A tutt'oggi le Province di Avellino e Benevento hanno già riaccreditato alla Regione quota parte delle somme trasferite. “Colgo con piacere la solerzia con la quale l’assessore Amendolare ha dato corso alle mie richieste – dichiara Pica – attendiamo dunque che anche le altre province provvedano a restituire le somme e che le stesse vengano al piu presto destinate alla risoluzione della vertenza idraulico-forestali” conclude Pica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©