Politica / Politica

Commenta Stampa

Napoletani e ristoratori sul piede di guerra

"America's Cup? Un boomerang per Napoli"


.

'America's Cup? Un boomerang per Napoli'
13/03/2012, 17:03

In attesa di scoprire quel che sarà l’America’s Cup per Napoli, ci si divide tra chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi mezzo vuoto. Certo è che l’evento velico divide i napoletani a metà tra chi lo considera come un’opportunità e chi, invece, lo teme preoccupandosi che le pre-regate che si terranno nella città partenopea possano tramutarsi in un boomerang. Altro dato è che, tra cantieri a tempo determinato e dispositivi del traffico ideati e messi a punto per agevolarli a discapito del regolare traffico cittadino, i residenti della zona Chiaia si sentono in trappola. Preoccupazione anche tra i ristoratori di via Partenope, cuore dell’evento, che denunciano: “La ztl a via Caracciolo ci è stata calata dall’alto. Nessuno ci ha coinvolto nell’elaborazione del dispositivo del traffico”.

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©